le mezze stagioni...esistono ancora

11.10.2018

Si dice "non esistono più le mezze stagioni"...probabilmente il cambiamento climatico incombe su di noi e sulle nostre pallide esistenze, ma io le mezze stagioni le sento ancora. E mi affascinano.

Perchè in esse ritrovo la bipolarità del mio umore. L'ambivalenza ricorrente dei miei stati d'animo.

L'autunno, ad esempio con il suo tempo cangiante, i suoi colori, i sui odori mi suggerisce l'idea che nasconda, neanche poi tanto velatamente, due sentimenti apparentemente confliggenti...la nostalgia e la speranza.

Nostalgia d'estate che, soprattutto all'inizio dell'autunno non vuole arrendersi alla sua morte temporanea. Nostalgia del calore e dei colori della bella stagione. Del mare e del chiasso delle musiche sulle spiagge. I brevi, ma intensi amori giovanili.

La speranza. Speranza che l'inverno porti le sue celebrazioni, le feste che, in teoria dovrebbero unire i cuori e l'idea intrinseca della rinascita della vita simboleggiata dai semi che dormono sotto le coltri di neve.

anche qui la musica...https://www.youtube.com/watch?v=EOho1dVZuGo